Ufficio tecnico

L'Ufficio tecnico comunale (UTC) si occupa di coordinare e supervisionare le attività nei settori dell’edilizia privata, delle opere pubbliche, della pianificazione del territorio e della sua tutela.

Il servizio si appoggia alla consulenza dell'Ing. Gabriele Calastri.

Disponibile previo appuntamento, al seguente recapito:

Via Roncaccio 8

6598 Tenero

 

Tel: 078/622.96.09

E-mail: gabriele@calastri.ch

..

Settore pianificazione e licenze edilizie

 

Competenze

  • gestione domande di costruzione (rilascio licenze edilizie, procedure di contenzioso, controlli cantieri, permessi abitabilità, ecc…)
  • pianificazione del territorio (piano regolatore)
  • insegne pubblicitarie
  • legge esercizi pubblici
  • norme antincendio

Settore opere pubbliche

 

Competenze

  • esecuzione opere pubbliche in genere (progettazioni, preventivi, allestimento Messaggi municipali, messa in appalto, controllo e assistenza cantieri, verifiche costi, ecc.)
  • strade e traffico
  • trasporti pubblici
  • PGC/PGS e canalizzazioni
  • contributi di miglioria

Settore esercizio e manutenzione

 

Competenze

  • manutenzione ordinaria, e gestione edifici pubblici in genere
  • gestione e manutenzioni infrastrutture pubbliche (Cimitero comunale, parchi gioco, giardini, strade, sentieri, boschi, ecc.)
  • servizio manutenzione invernale (calla neve e picchetto sale)
  • gestione servizio smaltimento rifiuti
  • gestione squadra comunale
..

Zone soggette a pericoli di movimento di versante

La Legge cantonale sui territori interessati da pericoli naturali, ha come primo obiettivo l'accertamento dei territori esposti o colpiti da pericoli naturali da effettuarsi mediante l'allestimento di un Piano delle zone di pericolo. Questo documento costituisce uno strumento indispensabile per la conseguente gestione del rischio, in particolare nell’ambito pianificatorio e in relazione alle misure di protezione.

Il Dipartimento del territorio ha avviato, con il suo consulente, le analisi e i rilievi geologici concernenti i pericoli di movimenti di versante (scivolamento superficiale e caduta sassi) all’interno della zona edificabile di piano regolatore.

 

Per illustrare i risultati preliminari di questo lavoro e la successiva procedura di adozione dei Piani delle zone di pericolo e offrire ai cittadini la possibilità di formulare osservazioni, segnalazioni e informazioni specifiche sul territorio, utili per il proseguo dello studio, vengono pubblicati i seguenti documenti: